Dal MATTM 180 milioni al bacino padano per mezzi di TPL ecologici

Dal Ministero dell’Ambiente sono in arrivo 180 milioni di euro per le Regioni del bacino padano, che potranno essere utilizzati per la sostituzione di mezzi per il trasporto pubblico inquinanti con veicoli nuovi elettrici o comunque a basse emissioni.

I 180 milioni sono frutto della collaborazione tra Ministero dell’Ambiente e Regioni del bacino a seguito dell’Accordo per la qualità dell’aria del bacino padano e fanno parte dei fondi complementari al progetto LIFE Prepair che prevede una serie di attività specifiche sul settore mobilità e trasporti.

Le risorse sono assegnate alle Regioni del Bacino Padano sulla base di una ripartizione concordata dagli assessori all’Ambiente delle regioni interessate, e che considera la popolazione residente e la ricorrenza dei superamenti dei valori limite del biossido di azoto e PM10. In particolare: all’Emilia Romagna sono assegnati 39,3 milioni; alla Lombardia 60,5; oltre 39 milioni al Piemonte e oltre 41 al Veneto.

Per maggiori informazioni guarda la notizia sul sito del MATTM.