La qualità dell’aria spiegata ai più piccoli: parte l’azione di comunicazione nelle scuole PrepAIRed!

L’inquinamento atmosferico rappresenta in tutto il bacino padano una seria minaccia per la salute umana, gli ecosistemi e il patrimonio culturale.
Per ottenere risultati sostenibili e duraturi nel tempo è importante avere un approccio integrato che passi anche dalla sensibilizzazione dei cittadini e soprattutto dall’educazione delle nuove generazioni al tema della qualità dell’aria.
PREPAIR riconosce il valore dell’istruzione come una strategia duratura per garantire la sostenibilità e l’attuazione di tutte le azioni previste dai piani regionali, per questo prende avvio PrepAIRed!, un’azione finalizzata a progettare, testare e implementare diversi percorsi formativi nelle scuole con l’obiettivo di coinvolgere gli studenti nella conoscenza delle diverse dimensioni del problema della qualità dell’aria, trovando soluzioni attive e promuovendo la consapevolezza sul problema della qualità dell’aria. L’approccio utilizzato in PrepAIRed! si basa su una combinazione ben bilanciata di metodi di apprendimento “formale” e “non formale” e di strumenti interattivi e di e-learning per incentivare l’apprendimento attivo e cooperativo, all’interno di un percorso educativo condiviso e partecipativo.
A partire dal mese di maggio verrà implementata in Regione Emilia-Romagna la fase di test dell’azione, con il coinvolgimento iniziale di quattro scuole del territorio regionale.
Nell’anno scolastico 2019/2020 a partire da settembre, invece, il percorso formativo di PrepAIRed! si avvierà nella fase di implementazione vera e propria, che vedrà almeno 20 classi per ognuna delle 6 regioni del bacino padano coinvolte nel progetto PREPAIR, compresa l’Emilia-Romagna.
Rimani aggiornato sul nostro sito per scoprire le prossime date.