Parte la formazione e-learning dedicata al Green Public Procurement in Edilizia

Partono i corsi formativi e-learning che PREPAIR dedica alla promozione dell’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi negli acquisti della pubblica amministrazione. Il primo affronta l’integrazione dei criteri ambientali negli appalti in edilizia.

I Criteri Ambientali Minimi (CAM) per l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici pubblici, adottati con Decreto ministeriale dell’11 ottobre 2017, sono indicazioni e prescrizioni specifiche di carattere tecnico, il cui utilizzo nei bandi di gara e nelle procedure d’acquisto (specifiche tecniche, punteggi premianti, condizioni di esecuzione del contratto, requisiti di qualificazione del prodotto) va preventivamente approfondito per garantire la preparazione di documenti di gara e strumenti di verifica e di controllo.

Il corso fornisce indicazioni operative relative all’adozione dei criteri ambientali minimi, alla luce della normativa vigente, offre strumenti per l’applicazione corretta e accompagna le pubbliche amministrazioni ad ottemperare all’obbligo.

Le esperienze applicative in questo settore sono ancora limitate, in quanto il tema presenta una serie di difficoltà, dall’inserimento dei criteri in fase di progettazione, alla necessità di interagire con i diversi livelli di pianificazione urbanistica e territoriale. Da qui l’importanza di estendere le conoscenze dei CAM ai liberi professionisti, chiamati alla progettazione.

Il corso è strutturato in tre sezioni: la prima introduce alle disposizioni normative per gli acquisti verdi del codice degli appalti; la seconda fornisce indicazioni operative per spiegare al meglio l’ambito di applicazione del CAM Edilizia e la terza sezione tratta i sistemi di verifica quali le certificazioni ambientali.

Il corso, sviluppato da ERVET e Regione Emilia Romagna in partnership  con Veneto, Piemonte, Friuli e  Provincia Autonoma di Trento è il primo e-learning formativo che il progetto PREPAIR dedica al Green Public Procurement. Le attività prevedono la realizzazione di altri strumenti (manualistica e corsi in modalità e-learning)  ed iniziative formative che si concentreranno sui seguenti temi: servizi energetici negli edifici e illuminazione pubblica (2019); Trasporti e Apparecchi elettrici ed elettronici (2020).

Il corso è realizzato in tre edizioni, ciascuna delle quali attiva per due mesi, ed è rivolto ai tecnici della pubblica amministrazione e ai liberi professionisti che operano nei territori del progetto Prepair:

Se operi in Emilia – Romagna (riferimento: aamorusi@ervet.it) registrati qui

Se operi in Friuli Venezia Giulia (riferimento: enzo.dallosto@regione.fvg.it)

Se operi in Veneto (riferimento: eva.zane@regione.veneto.it) registrati qui corso riservato ai solo dipendenti regionali

Se operi in Piemonte (riferimento: silvia.bonapersona@regione.piemonte.it)

Se operi in Trentino (riferimento: marco.niro@provincia.tn.it) registrati qui

 

La partecipazione al corso darà diritto al rilascio di 4 CFP per gli architetti e di 4 CFP per i geometri.