Green Public Procurement: Nuovo corso e-learning dedicato ai Criteri Ambientali Minimi per il verde pubblico

Sono aperte le iscrizioni alla prima edizione del corso e-learning I criteri ambientali minimi per il servizio di gestione del verde pubblico e la fornitura di prodotti per la cura del verde (D.M. 63 del 10 marzo 2020) che partirà dal 31 gennaio 2022.

Il corso, gratuito della durata di circa 4 ore, va a completare il programma di formazione specialistica a distanza in tema di Green Public Procurement del progetto Life Prepair che vede coinvolte le regioni: Emilia Romagna, Veneto, Piemonte Friuli e la Provincia Autonoma di Trento ed è attualmente costituita da corsi sui CAM Edilizia e sui CAM servizi energetici 

Il nuovo corso, come i precedenti,  fornisce indicazioni operative relative all’adozione dei Criteri Ambientali Minimi, alla luce della normativa vigente, offre strumenti per la loro corretta applicazione e accompagna le stazioni appaltanti ad ottemperare all’obbligo introdotto dal Codice appalti (art.34).

Tutti i corsi sono erogati attraverso la piattaforma Selfpa della Regione Emilia-Romagna e si rivolgono ai tecnici addetti agli appalti pubblici all’interno di Amministrazioni regionali, locali e centrali d’acquisto e ai liberi professionisti.

Ciascun corso è strutturato in tre sezioni: la prima introduce alle disposizioni normative per gli acquisti verdi del codice degli appalti; la seconda fornisce indicazioni operative per spiegare al meglio l’ambito di applicazione del CAM e la terza sezione spiega gli strumenti di verifica, quali le certificazioni ambientali.

Per iscriverti clicca qui.

Oltre ai corsi di formazione e-learning il progetto Prepair ha visto la realizzazione di altri strumenti ed iniziative formative; al momento sono disponibili i manuali tecnico-operativi dedicati ai CAM Edilizia; CAM Servizi energetici; CAM Illuminazione pubblica e CAM Verde pubblico scaricabili dal sito di progetto.