Workshop Appalti verdi in Edilizia: disponibili gli atti dell’iniziativa formativa

Alla presenza di oltre 90 partecipanti si è tenuto lo scorso 17 ottobre a Bologna all’interno del SAIE Fiera internazionale dell’edilizia innovativa e sostenibile il secondo di un ciclo di incontri formativi che il progetto dedica al CAM Edilizia. L’incontro formativo, organizzato dalla Regione Emilia Romagna con il supporto tecnico di ERVET, ha rappresentato una occasione per sensibilizzare e indirizzare la corretta applicazione dei criteri ambientali minimi in Edilizia da parte delle stazioni appaltanti e degli operatori del settore edile (progettisti e imprese).

L’evento che ha visto la partecipazione di istituzioni, associazioni delle imprese e di enti locali, ordini professionali, ha rappresentato un momento di confronto sulle difficoltà di applicazione del CAM Edilizia, in primis per la sua complessità in quanto deve essere integrato in fase di progettazione e deve interagire con la pianificazione territoriale e urbanistica. Dall’altra parte, per il mercato dei prodotti sostenibili, in alcuni casi ancora acerbo per soddisfare le richieste del CAM e in altri casi, laddove il mercato sarebbe già pronto, è ancora bassa la domanda.

È emersa la necessità di dare maggiore importanza al tema delle certificazioni ambientali ed energetiche, richiamate nel documento ministeriale (DM 11 ottobre 2018), che andrebbero maggiormente valorizzate e sostenute a livello regionale per introdurre criteri di sostenibilità nella realizzazione degli edifici. Indispensabile la formazione sia degli enti che dei progettisti che sono chiamati ad applicare i requisiti del CAM.

I Prossimi eventi si terranno il 6 dicembre a Torino e il 22 gennaio 2019 a Trento.

Oltre ai workshop formativi il progetto prevede la realizzazione di manualistica e di corsi e-learning a beneficio degli operatori del settore e dei funzionari delle stazioni appaltanti.

 

Scarica gli atti dell’evento:

Portale ER Ambiente Regione Emilia Romagna